visita guidata alla

Porta Pretoria e alla sezione romana del museo civico archeologico

Una visita affascinante alla scoperta di un passato sorprendente e nascosto

guida dott.ssa Clelia Orsenigo, archeologa

Domenica 19 marzo ore 10:00

Iscrizione obbligatoria entro venerdì 17 marzo (sino ad un massimo di 25 persone):
Franca 339/85.31.270

Ritrovo ore 9.50 in Via Cesare Cantù – Porta Torre
Contributo di partecipazione: € 7,00 (Ingressi Porta Pretoria e alla sezione romana e visita guidata)

Com’era la Como di 2000 anni fa? Quella che, voluta da Giulio Cesare, fu costruita nella convalle, allora paludosa, ma bonificata con maestria dai Romani?

E’ un percorso di scoperta dell’originario impianto e della presenza romana quello che Agorà propone, partendo dalla affascinante esplorazione dei reperti della Porta Pretoria, celati per secoli e ritrovati sotto la pavimentazione attuale nella zona di Via Cesare Cantù.

Oggi, ben valorizzati da un ottimo lavoro di restauro ed accompagnati da efficaci strumenti di comunicazione multimediale, ci danno un’ulteriore prova della ricchezza della storia della nostra Città.

Post Navigation