Nuova proposta culturale dell’Agorà. Dopo le visite guidate fatte al cenacolo di Milano, al museo del Novecento e alla mostra dell’ Arcimboldo che hanno ottenuto un notevole successo, ora vengono riproposte delle visite guidate alla nuova mostra di Villa Olmo Boldini e la Bella Époque .

La mostra , che verrà inaugurata venerdi 25 marzo, e consta, attraverso un itinerario espositivo di 110 dipinti, l’esposizione di Giovanni Boldini confrontandola con quella di una ventina di autori attivi in Francia e in Italia fra la seconda metà dell’Ottocento e i primi anni del Novecento.

La sede della mostra è sempre Villa Olmo , la più celebre e sontuosa tra le dimore storiche comasche e ha fatto di Como uno dei centri propulsori dell’Illuminismo in Italia.

Ricordiamo che dal 2004, il piano terra della Villa è sede di prestigiose mostre internazionali: Mirò Alchimista del segno (2004), Picasso. La seduzione del classico (2005), Magritte. L’impero delle luci (2006), Gli impressionisti, i Simbolisti e le avanguardie (2007), L’Abbraccio di Vienna. Klimt, Schiele e i capolavori del Belvedere (2008), Le avanguardie Russe (2009), Rubens e i fiamminghi (2010).

La nostra  associazione ha quindi prenotato n. 3 visite guidate alla mostra con le seguenti date

domenica 10 aprile:

ritrovo all’ingresso di Villa Olmo alle ore 9.20 e inizio della visita guidata alle ore 9.40

venerdì 15 aprile:

ritrovo all’ingresso di Villa Olmo alle ore 20.00 e inizio della visita guidata alle ore 20.20

domenica 1 maggio:

ritrovo all’ingresso di Villa Olmo alle ore 20.00 e inizio della visita guidata alle ore 20.20

Le visite guidate si svolgeranno al raggiungimento del numero minimo di 20 partecipanti per gruppo (massimo 25 persone).

Per ulteriori informazioni e/o prenotazioni: mail albateagora@gmail.com o Eleonora 339/6609251.

Post Navigation