Domenica 8 settembre in occasione della festa di Baraggia, Agorà era presente con materiale documentario della storia della corte di Baraggia: è stato distribuito un opuscoletto con notizie sulla zona  a partire dal 1200 ed è stata  esposta una straordinaria carta del 1722 (Catasto teresiano), da cui è possibile vedere che non c’era altra costruzione in tutto il circondario. La corte di Baraggia aveva allora una struttura diversa da quella attuale.

Post Navigation