Come un’antica corte, sabato 9 maggio, la Scuola Media ha accolto gli Albatesi che hanno saputo rispondere all’invito nato da una felice intuizione del Dirigente, prof. Giuliano Fontana, per promuovere la conoscenza delle Associazioni che operano nella nostra Comunità: hanno risposto Agorà, incontri culturali albatesi (ovviamente, visto che da anni promuoviamo …. l’incontro), il Corpo Musicale Albatese, le Associazioni Genitori di Albate, Acquanera, Muggiò, l’Oratorio, il Gruppo Alpini, l’ Archivio Maraja, il Club Amici di Trecallo, Con Lorenzo per mano, la Zolla, Pachamama, S. Vincenzo, Ucc, Albatese.

Bello l’impatto visivo offerto dai numerosi gazebo disposti organicamente nel cortile della Scuola, a fare da cornice ai volti, ai colori, ai suoni (bravissimi i ragazzi del Corso musicale educati con encomiabile professionalità dai loro insegnanti!).

Belle le immagini.

Già “le immagini”…, come le nostre 16 splendide vedute di luoghi noti e meno noti del nostro Territorio che, accuratamente selezionate dal ricchissimo archivio di Agorà, hanno rappresentato il tema del Concorso: “Conosci Albate?” (il punto interrogativo si è poi trasformato in un più impegnativo “Conosci Albate!, un invito, quasi un imperativo categorico)

E ben pochi dei presenti hanno voluto sottrarsi al piacere di mettersi alla prova…

Ecco che, allora, il nostro gazebo è diventato centro di osservazione, confronto di opinioni, di vivaci discussioni familiari, che non di rado sono sfociate in qualche subdola domanda (giusto per ripristinare la pace …)

Ma nessuno di noi si è lasciato commuovere e non una parola è uscita dalle nostre bocche!

Poi, alla fine, naturalmente, la vittoria è andata ad “Albatesi doc”; ma con grande soddisfazione abbiamo potuto rilevare che anche gli angoli più nascosti del nostro territorio sono conosciuti da molti.

Questo per Agorà rappresenta motivo di gratificazione e di stimolo a continuare a promuovere con amore e passione la conoscenza di Albate

Post Navigation